Cesarini Sforza Le Premier Brut Rosè

TRENTODOC

Nasce dalle uve Chardonnay coltivate nei vigneti vocati del Trentino, in quell'area geograficamente delimitata che definisce la Trento Doc. Il Metodo Classico applicato su questa base preziosa produce uno spumante armonioso ed elegante. 

Le Premier Brut Rosé viene lasciato maturare per almeno 24 mesi in cantine buie e silenziose, fino ad assumere le caratteristiche definitive di profumo e sapore che lo contraddistinguono.

Tipologia BRUT

Vitigno 85% Chardonnay e 15% Pinot Nero

Zona di produzione Collina della Trento Doc

Esposizione ed altimetria Sud, Sud-est; 450-700 m s.l.m.

Composizione del terreno Terreni strutturati, franco argillosi, profondi, ricchi di scheletro (pietre) sciolti fluvio-glaciali da disfacimento di rocce porfiriche, poco strutturati, sabbiosi

Forma di allevamento Guyot, pergola semplice trentina

Densità di impianto 4.000 ceppi/ha

Vinificazione

Raccolta manuale nella prima decade di settembre, pressatura soffice uve intere, decantazione statica dei mosti fermentazione a temperatura controllata in serbatoi di acciaio inox, affinamento sulle lisi per 6 mesi circa.